Il progetto

Nel 2006, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività culturali e della società Arcus spa, il Centro di eccellenza Altiero Spinelli ha realizzato un progetto orientato all’armonizzazione delle legislazioni nazionali in tema di promozione e valorizzazione dei beni culturali.

Il data base allora realizzato, e successivamente aggiornato, costituisce il punto di partenza per la costruzione di questo sito, che rilancia, ampliandola, l’idea della necessità di raccogliere le normative degli Stati membri e dell’Unione europea, al fine di realizzare uno strumento di lavoro da facile consultazione per tutti gli utenti interessati.

Nell’ambito del progetto di ricerca “Smart Environments”, cofinanziato dalla Regione Lazio,  e’ stata realizzata, per iniziativa e con il contributo del Centro di eccellenza Altiero Spinelli (CeAS), questa nuova edizione del sito. A tal fine si e’ scelto di non procedere unicamente all’aggiornamento dei materiali raccolti in precedenza, ma di effettuarne una riconfigurazione articolata nei seguenti punti: a) schede riassuntive in materia di politiche culturali degli Stati membri e dell’Unione europea; b) bibliografia; c) link delle istituzioni culturali dei singoli paesi.

Inoltre, e’ stato ottimizzato il motore di ricerca, al fine di consentire una ricerca non limitata alle singole tipologie di normative, individuate, su base geografica, per titolazione delle stesse, ma effettuabile anche  mediante digitazione libera di parole contenute in tutti i documenti accessibili.

Commenti chiusi